Newz.it logo

Palermo. Sventato furto in appartamento, fermati tre zingari di cui due minorenni

Pubblicato in Palermo da aci: venerdì, 6 agosto 2010 – 19:21 Stampa questo articolo
112  sala operativa
Palermo. Sventato furto in appartamento, fermati tre zingari di cui due minorenni  | read this item

Palermo. In atto il piano sicurezza del Comando Provinciale Carabinieri di Palermo diretto dal Colonnello Teo Luzi a tutela dei cittadini per l’esodo del mese di agosto eletto dai più come il mese delle ferie estive complice la chiusura contestuale di fabbriche, piccole imprese ed esercizi commerciali. Gli equipaggi del Nucleo Radiomobile Carabinieri di Palermo, su richiesta della Centrale Operativa, sono intervenuti in via Pipitone Federico al civico 127, in quanto era stata segnalata la presenze di persone sospette, verosimilmente zingari, che si erano introdotti furtivamente nello stabile. I Carabinieri giunti sul posto hanno appreso da alcuni condomini che erano stati notati tre giovani, probabilmente zingari, in “atteggiamento furtivo”, che si erano introdotti qualche minuto prima all’interno dello stabile ubicato al numero civico 127 di via Pipitone Federico. Nella circostanza gli stessi condomini hanno fornito indicazioni circa le caratteristiche fisiche e circa l’abbigliamento indossato dai sospetti, descrivendoli tutti molto giovani, di cui due uomini e una donna. Acquisite le prime informazioni, i Carabinieri hanno fatto ingresso nello stabile e nel salire la scala hanno udito scendere di corsa e concitatamente i tre giovani segnalati.
Gli stessi alla vista dei Carabinieri hanno tentato la fuga risalendo di corsa al primo piano dove però sono stati prontamente bloccati con in mano ancora la refurtiva, contenuta parte in un marsupio in possesso alla donna e parte addosso ai due giovani. A seguito dei successivi accertamenti e dal sopralluogo eseguito nell’intero dello stabile, è emerso che i tre poco prima erano penetrati in un appartamento, infatti la porta risultava forzata e le stanze erano state messe a soqquadro. Dall’appartamento in questione i tre erano riusciti ad asportate numerosi anelli, spille, bracciali in oro/argento e denaro.
Successivamente è stata rintracciata la proprietaria dell’appartamento, alla quale è stato restituito ciò che era stato ritrovato. I tre sono stati identificati come, Luana Jovanovic 20enne croata senza fissa dimora e due minori di dodici e tredici anni. La donna è stata arrestata per furto aggravato e condotta presso la Casa Circondariale di Palermo Pagliarelli mentre i due minorenni sono stati denunciati in stato di libertà per il medesimo reato ed affidati ad una comunità di Palermo.
Giova ricordare che Jovanovic Luana, in data 20 luglio 2010, era stata già arrestata dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile, in quanto si era resa responsabile di un tentato furto in abitazione, in concorso con altri minorenni. Dal Comando Provinciale di Palermo si assicura che analoghi servizi continueranno anche nei prossimi giorni, al fine di contrastare il fenomeno dei furti in genere ed in particolar modo dei furti in appartamento.

Tags: , , , , , , ,

Commenti dei lettori

AGGIUNGI UN COMMENTO. Registrati gratis per inserire un commento a questo articolo.

Articoli recenti o correlati

Le ultime notizie

Dislessia. Caligiuri: “Corso per i disturbi dell’apprendimento per una scuola che includa” thumbnail

Dislessia. Caligiuri: “Corso per i disturbi dell’apprendimento per una scuola che includa”

Catanzaro. “Una scuola di qualità deve anche includere e tenere conto dei diritti
In settimana effettuati dalla Regione pagamenti per circa 102 milioni di euro thumbnail

In settimana effettuati dalla Regione pagamenti per circa 102 milioni di euro

Catanzaro. La Ragioneria Generale della Regione Calabria ha effettuato nel corso della settimana
Nasce il Distretto Agroalimentare di Qualità della Piana di Gioia Tauro e dell’area dello Stretto, Soddisfatti Scopelliti e Trematerra thumbnail

Nasce il Distretto Agroalimentare di Qualità della Piana di Gioia Tauro e dell’area dello Stretto, Soddisfatti Scopelliti e Trematerra

Catanzaro. Soddisfazione è stata espressa dal Presidente della Regione Giuseppe Scopelliti e dall’Assessore
Il Club Rotary consegna le bandiere nazionale ed europea all’istituto “Righi” thumbnail

Il Club Rotary consegna le bandiere nazionale ed europea all’istituto “Righi”

Reggio Calabria. Il presidente Antonino Gatto: “E’ necessario riscoprire
Motta San Giovanni. Si è tenuto presso la Scuola Media “F: Jerace” l’incontro “La mafia spiegata ai ragazzi” thumbnail

Motta San Giovanni. Si è tenuto presso la Scuola Media “F: Jerace” l’incontro “La mafia spiegata ai ragazzi”

Motta San Giovanni (Reggio Calabria). “La mafia spiegata ai
Archivio Storico di Catanzaro intitolato alla Prof.ssa Emilia Zinzi: lettera aperta di Pierluigi Rotundo thumbnail

Archivio Storico di Catanzaro intitolato alla Prof.ssa Emilia Zinzi: lettera aperta di Pierluigi Rotundo

Mi è occorsa qualche ora prima di esprimere lucidamente,
Newz.it on Facebook

Archivio articoli

Calendario articoli

agosto: 2010
L M M G V S D
« lug   set »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Le offerte del mese

Vota il sondaggio

È in arrivo a Gioia Tauro un bastimento carico di... armi chimiche

  • No ad accogliere la nave con le armi chimiche (45%, 66 Voti)
  • Sì, sennò a che ci serve un porto così importante (26%, 38 Voti)
  • No se non prima ci danno garanzie per la salute (18%, 26 Voti)
  • Sì perché occorre disarmare la Siria (7%, 10 Voti)
  • No se non prima ci danno maggiori informazioni (4%, 8 Voti)

Voti Totali: 148

Loading ... Loading ...

Argomenti

Siti amici

Ottica Sempreinvista
3 Store Corso Garibaldi 478
Scuola di lingue The International Meeting Point
LATELLA - Ceramiche - Edilizia - Arredo Bagno - Termoidraulica
Equa Finiture
Porcino Sistemi
Midimar

Ultime news