default-logo

Scopelliti ha firmato il decreto che autorizza il servizio di Emodinamica nel presidio ospedaliero di Castrovillari


Catanzaro. Il presidente Scopelliti, nella qualità di Commissario per l’attuazione del Piano di Rientro, ha firmato il decreto di autorizzazione per l’esercizio del servizio di Emodinamica, afferente all’UOC di Cardiologia – UTIC del Presidio Ospedaliero (Spoke) di Castrovillari. Il provvedimento, nell’ambito del riordino della rete ospedaliera prevista dal Decreto 18/2010 – informa una nota dell’ufficio stampa della Giunta – è stato assunto dopo aver esaminato la domanda di autorizzazione sanitaria all’esercizio presentata dal direttore generale dell’Asp di Cosenza e dopo la successiva verifica, da parte dello stesso, della presenza dei requisiti previsti dalla legge per il rilascio della suddetta autorizzazione. Il presidente Scopelliti ha, quindi, dato mandato alla Struttura Commissariale di trasmettere il suddetto provvedimento ai Ministeri competenti per la formale presa d’atto. “Con questo decreto – afferma il governatore della Calabria Giuseppe Scopelliti – onoriamo un impegno assunto chiaramente, nei mesi scorsi, da questo gruppo dirigente. Il servizio di Emodinamica è di fondamentale importanza non solo per Castrovillari, ma per tutta l’area del Pollino, in virtù delle esigenze manifestate dal territorio che sono state recepite dalla Regione, con lo spirito di fornire una nuova risposta ai cittadini. E’ la dimostrazione che, nonostante le ristrettezze economiche imposte dal Piano di Rientro, questa classe dirigente sa come razionalizzare il sistema e, al contempo, potenziarne i servizi pur mantenendo i conti in ordine. Per portare a termine il processo di riorganizzazione della sanità calabrese c’è bisogno di tempo – conclude Scopelliti – ma il percorso che abbiamo intrapreso darà finalmente ai cittadini un sistema virtuoso”.

About the Author

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo