sabato 30 luglio 2016 13:00
default-logo

Sedicenne muore cadendo da palazzina: indagano i Carabinieri

San Giorgio Albanese (Cosenza). Un sedicenne è morto precipitando da una palazzina a San Giorgio Albanese in circostanze la cui esatta dinamica è al vaglio delle indagini dei Carabinieri della Compagnia di Corigliano. Secondo le primissime ricostruzioni, ma si tratta ancora di ipotesi investigative, il giovane sarebbe precipitato mentre cercava di salire sul balcone della palazzina in via Matteotti, un edificio dove non abitano suoi amici, e fuori dalla zona in cui viveva. Il corpo è stato rinvenuto stamattina. Le ricerche erano cominciate la scorsa notte, intorno alle ore 3.00, quando i genitori si sono rivolti ai Carabinieri perché il ragazzo non era rincasato dopo aver partecipato a una festa in paese per l’Epifania. Il sedicenne, definito bravo ragazzo e che frequentava il terzo anno del liceo scientifico, è stato visto uscire alle 2 di notte circa da un bar dove aveva trascorso la serata con gli amici. I Carabinieri vogliono sentire i suoi amici, cercano qualcuno che potrebbe aiutare a capire perché il giovane avrebbe tentato di salire sul balcone. Il pm di turno della Procura di Castrovillari ha disposto l’autopsia che sarà eseguita nei prossimi giorni.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo