martedì 28 giugno 2016 11:30
default-logo

Venerdì 15 la “Notte nazionale del Liceo Classico” al Convitto Campanella

Reggio Calabria. Venerdì 15 gennaio 2016, dalle ore 18.00 alle ore 24.00, si svolgerà, presso la sede del Convitto Nazionale di Stato “Tommaso Campanella” la 2^ edizione della “Notte nazionale del Liceo Classico”, iniziativa promossa da Liceo Classico “Gulli Pennisi “di Acireale. Coordinati dai docenti del Liceo classico tradizionale e del Liceo classico europeo, indirizzi delle scuole annesse al Convitto, gli alunni allestiranno dei laboratori tematici per condurre la cittadinanza in un bellissimo viaggio “a spasso nel mondo antico”: dal “Giardino dei poeti”, laboratorio di lettura di autori greci e latini, alla “Casa Manilio”, laboratorio sulle costellazioni e molti altri. Alle 18.30 il giornalista Tonino Raffa terrà una conferenza sulla storia delle Olimpiadi. Dalle 21.30 gli allievi si esibiranno in un coinvolgente spettacolo di musica e danza. Alle 23.50, in contemporanea in tutti i Licei si leggerà un passo dell’Iliade, testo estremamente suggestivo, degno suggello di una notte magica. L’evento è volto alla promozione della cultura classica e di un’immagine nuova di scuola, vista non soltanto come luogo che dispensa cultura, ma anche come spazio che esalta l’individuo, la sua creatività, il suo piacere di attivare scambi e incroci di sapere. Una scuola proiettata verso il mondo, viva e dinamica. L’iniziativa, fortemente voluta dalla dirigente scolastica, Francesca Arena, ha visto la partecipazione ricca di entusiasmo di alunni ricchi di talenti, spesso nascosti, che si sentono incoraggiati, sostenuti ed entusiasmati da una Scuola che crede fortemente nella valorizzazione di ogni aspetto del giovane discente.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo