lunedì 26 giugno 2017 04:01
default-logo

Villa San Giovanni. Polizia arresta 49enne per detenzione di sostanza stupefacente e favoreggiamento dell’immigrazione clandestina

Villa San Giovanni (Reggio Calabria). Ieri pomeriggio, personale del Commissariato di Villa San Giovanni, diretto dal vice questore aggiunto Filippo Leonardo, ha arrestato per il reato di detenzione di sostanza stupefacente e favoreggiamento dell’immigrazione clandestina un 49enne cittadino marocchino, pluripregiudicato per spaccio di sostanze stupefacenti, rapina, lesioni, al quale era già stato notificato l’ordine di lasciare il territorio italiano. Nell’abitazione dell’uomo sono stati rinvenuti 11.08 grammi di sostanza stupefacente, un bilancino di precisione, vari oggetti per la suddivisione in dosi della sostanza stupefacente e 1.560 euro in contanti, presumibilmente provento dell’attività delittuosa. L’arrestato ospitava presso la propria abitazione 2 soggetti extracomunitari nei cui confronti il personale dell’Ufficio Immigrazione della Questura di Reggio Calabria ha notificato un decreto di espulsione con ordine di lasciare il territorio nazionale entro 7 giorni.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo