giovedì 26 aprile 2018 17:15
default-logo

Da Siracusa ricomincia l’avventura della Cadi

di ANTONIO VIRDUCI

Dopo la sosta rigenerante di ben tre settimane che tra l’altro ha coinciso con la conclusione del girone di andata e l’inizio, quindi, di quello di ritorno, ecco gli amaranto del presidente Fabio De Pasquale di nuovo pronti a tuffarsi nel campionato. Il terzo posto conquistato, seppur virtuale, incoraggia l’ambiente, teso ora a difendere con i denti nelle prossime tredici giornate un piazzamento che schiuderebbe per la Cadi Antincendi (nella foto coach Roberto Emo) le porte per i play off promozione. Subito, però, di fronte un avversario da prendere con le dovute attenzioni. Si gioca domani pomeriggio (ore 15 il calcio di inizio) in quel di Siracusa. Biancoazzurri battuti all’andata, è vero, ma il Città di Siracusa attuale, già presentatosi a Vibo nell’ultima gara dell’anno solare 2008 con i nuovi innesti provenienti dal mercato di riparazone ed ossia il portiere Carro, il difensore Guarnier e il pivot Juninho, si presenta completamente diverso da quello osservato ad inizio stagione e quindi da considerarsi un avversario a tutti gli effetti molto forte. In pratica ci sarà da sudare le proverbiali sette camicie per uscire indenni dal bel palazzetto aretuseo per Lo Gatto e compagni. Per quanto riguarda le novità degli ultimi giorni va detto che il lavoro tecnico-tattico al Palabotteghelle ha evidenziato qualche piccolo problema per i vari Bianco (contusione ad un piede), Durante (idem) e Calafiore (sospetta infiammazione muscolare a livello del pube). Vadalà squalificato per l’occasione e nella lista dei dodici ecco spuntare la prima convocazione in assoluto per l’under Ambrogio che si aggregherà ai ragazzi della prima squadra in partenza nella prima mattinata di domani alla volta della Sicilia.

UNDER 21 – I GIORNATA DI RITORNO– LICOGEST VIBO/CADI REGGIO

Per i ragazzi di Alfarano, sconfitti pesantemente martedì scorso nel match di andata di Coppa Italia in casa dell’Augusta (chi passa il turno accede alla final eight) con un 9-3 che lascia davvero poche speranze in vista della partita di ritorno in programma al Botteghelle per il 21 di gennaio, c’è da lasciarsi alle spalle tanta amarezza e quale migliore occasione della trasferta di Vibo, ovvero sul campo della capolista Licogest che all’esordio in campionato a sua volta sconfisse gli amaranto. Insomma, propositi su propositi di rivalsa.

UNDER 18 – I GIORNATA DI RITORNO – LUNA ROSSA/CADI REGGIO

Per la Juniores di Rositani tutto liscio come l’olio sino al momento. Esauritosi il girone di andata con un en-plein che lascia poco spazio a pronostici diversi per il girone di ritorno c’è soltanto da amministrare il vantaggio di + 6 sulla seconda d’ora in avanti. Intanto, lunedì pomeriggio si va in provincia, precisamente a San Giorgio Morgeto, terreno amico della Luna Rossa. Per Ecelestini e soci un’altra occasione per aumentare il bottino di gol e bel gioco.

Articoli recenti o correlati