domenica 22 aprile 2018 20:23
default-logo

Seminara. Sequestrate armi, munizioni, richiami acustici

Seminara (Reggio Calabria). Proseguono i controlli sul territorio disposti dal comandante provinciale del Corpo Forestale dello Stato, Giuseppe Gullì, finalizzati alla prevenzione e alla repressione di illeciti ambientali ed in particolare delle violazioni in materia di caccia. L’accertamento di alcune violazioni di natura penale della normativa che disciplina l’attività venatoria in località Sant’Anna di Seminara ed in località San Giovanni di Melicuccà è il risultato dell’impegno del personale del comando Stazione di Sant’Eufemia d’Aspromonte. Gli agenti del Cfs hanno sequestrato 2 fucili semiautomatici ed un centinaio di cartucce ed inoltre 2 richiami acustici elettromagnetici, utilizzati per attirare i volatili, il cui uso è vietato dalla normativa sulla caccia. Per questi illeciti sono state denunciate a piede libero all’Autorità Giudiziaria 3 persone residenti a Palmi e a Seminara.

Articoli recenti o correlati