lunedì 23 aprile 2018 13:35
default-logo

Rossano. Incidente sulla 106, convalidato l’arresto dell’investitore

Rossano (Cosenza). Convalidato l’arresto nei confronti di N.A., di 50 anni, accusato di omicidio colposo plurimo per l’incidente stradale accaduto domenica scorsa sulla Statale 106, nel quale sono morte tre persone. Il gip del Tribunale di Rossano, Federica Colucci, si è riservato di decidere nei prossimi giorni sull’eventuale scarcerazione. L’uomo, interrogato nel carcere di Rossano alla presenza dell’avvocato di fiducia e del pm, Paolo Remer, era stato arrestato dalla polizia stradale nell’immediatezza dell’incidente perché è risultato positivo al test alcolimetrico in misura tre volte superiore a quella consentita. L’uomo, alla guida di una Bmw, ha falciato due ventenni ed un 44enne che sostavano ai bordi della Statale 106 Jonica mentre discutevano dell’incidente che aveva da poco coinvolto due automobili senza provocare feriti.

Articoli recenti o correlati