sabato 21 aprile 2018 01:58
default-logo

Praia a Mare. Pretende di essere ricoverato e distrugge apparecchiature mediche

Praia a Mare. Momenti di tensione sono stati vissuti all’ospedale di Praia a Mare, dove S.F. di 31 anni, si era diretto per essere medicato in seguito alle ferite riportate, a suo dire, in un incidente stradale. Dopo aver ricevuto le necessarie cure del caso, i medici hanno deciso di dimetterlo consigliandogli alcuni giorni di riposo. Una diagnosi, questa, che non ha convinto il giovane che, in preda all’ira, ha insultato e minacciato gli stessi medici che avrebbero dovuto, secondo la sua interpretazione, trattenerlo in ospedale per qualche giorno. Prima che sul posto giungessero i carabinieri,che non poco hanno faticato per riportarlo a più miti consigli, S.F. ha estratto un coltello a serramanico, minacciosamente agitato davanti ai malcapitati camici bianchi, oltre ad aver rovinato un computer ed alcune apparecchiature mediche. Finalmente fermato dai militari dell’Arma, è stato condotto nel carcere di Paola, all’interno del quale aspetterà l’imminente processo per direttissima.

Articoli recenti o correlati