lunedì 23 aprile 2018 19:32
default-logo

Ricadi. Sequestrato un depuratore

Ricadi (Vibo Valentia). Gli uomini della Capitaneria di Porto di Vibo Marina, su disposizione della Procura della Repubblica di Vibo Valentia, hanno messo i sigilli ad un depuratore ubicato nei pressi della fiumara “Muro”. Il provvedimento è stato ordinato in seguito alla scoperta che la struttura era gravemente deteriorata, provocando l’immissione in mare degli scarichi provenienti dalle fogne. Sarà ora il Presidente della Provincia, designato dai magistrati custode dell’impianto, a dover provvedere alla restaurazione del funzionamento del depuratore.

About the Author

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo