giovedì 26 aprile 2018 23:01
default-logo

Corleone. Carabinieri trovano una piantagione di marijuana

Corleone (Palermo). I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Corleone, nei giorni scorsi, nell’ambito di un vasto servizio di controllo del territorio coordinato dal Comando Legione Sicilia e diretto dal Gruppo Carabinieri di Monreale, hanno trovato una piantagione di marijuana.
Il rinvenimento è avvenuto in un terreno demaniale di contrada Malvello, tra le campagne di Monreale e Corleone.
Sono 450 gli esemplari di cannabis indica sequestrate dai militari dell’Arma, tutte di altezza variabile tra i 50 cm e i 2 metri. Le piante erano state innestate all’interno di una serra, dove potevano crescere rigogliose e soprattutto al riparo da occhi indiscreti. Esse sono state sequestrate e verranno inviate, nei prossimi giorni, al Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale di Palermo per gli accertamenti sulla percentuale di principio attivo presente.
Intanto stanno proseguendo le indagini per addivenire all’identificazione di chi ha piantato e curato la piantagione che avrebbe fruttato decine di migliaia di euro qualora fosse stata immessa sul mercato dello stupefacente della Provincia di Palermo.
Lo straordinario servizio di controllo del territorio, che ha visto impegnate anche unità cinofile e un elicottero nel 9° Nucleo Elicotteri di Palermo, ha portato poi anche ad altre numerose denunce per vari reati in tutto il territorio di competenza della Compagnia di Corleone.

About the Author

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo