domenica 22 aprile 2018 20:29
default-logo

Petilia Policastro. Scoperta dai Carabinieri piantagione di marijuana, arrestato un boscaiolo

Petilia Policastro (Crotone). A termine di una vasta battuta operata dai militari del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia Carabinieri di Petilia Policastro diretta dal capitano Mazzoli, nelle campagne intorno all’abitato, i militari hanno rinvenuto una consistente piantagione di marijuana composta da circa 350 piante alte circa due metri e mezzo, ben curate e allineate in due distinte aree in località Paternise nei pressi dell’abitazione di S.V. 25enne boscaiolo che aveva anche organizzato una efficiente rete di irrigazione per non far mancare mai acqua alle sue “creature”.
Alla vista dei militari, dopo un primo momento di smarrimento, il giovane si è assunto le sue responsabilità e pertanto è stato arrestato e trattenuto presso le camere di sicurezza della Compagnia a disposizione dell’autorità giudiziaria. Non si ferma quindi l’attività dei carabinieri della Compagnia di Petilia Policastro volta al contrasto del fenomeno della coltivazione di sostanze stupefacenti. Le numerose battute nelle campagne hanno portato fino ad oggi alla scoperta e al sequestro di circa 500 piante. Quella di oggi è la piantagione più consistente scoperta dai Carabinieri nell’entroterra petilino che per il carattere scosceso e ricco di acqua del terreno si presta a questo tipo di coltivazione illegale.

About the Author

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo