sabato 21 aprile 2018 07:58
default-logo

Vibo. Il cordoglio del Governatore Scopelliti per quanto accaduto nella clinica Villa dei Gerani

Vibo Valentia. “Il mio cordoglio personale e quello di tutti i calabresi, sgomenti per quanto accaduto, ai familiari della signora Eleonora Tripodi”. Così in una nota il Governatore della Calabria, Giuseppe Scopelliti esprime tutto il suo dolore per quanto accaduto alla donna deceduta durante un intervento di parto cesareo alla casa di cura di Vibo Valentia “Villa dei Gerani”. Il Governatore della Calabria afferma di essere già intervenuto per sollecitare gli organi competenti a muovere i passi necessari per cercare di capire come e perché nella nostra regione nel 2010 si possa, ancora, morire di parto. Il Presidente è, inoltre, stato informato dell’istituzione di due commissioni di inchiesta all’Azienda sanitaria provinciale di Vibo Valentia. “Nessuno strumento – assicura Scopelliti – sarà tralasciato per arrivare, nel più breve tempo possibile, al pieno accertamento dei fatti e nell’eventualità che, al termine delle inchieste, dovessero essere evidenziati comportamenti negligenti o imperizie da parte di singoli professionisti, saranno poste in essere tutte le norme di legge previste per ridare fiducia e tranquillità ai cittadini e, nel contempo, efficienza ed efficacia al servizio sanitario regionale”. “L’accertamento della verità – conclude il Governatore – costituisce un atto dovuto nei confronti di chi oggi piange la scomparsa di un affetto e di tutta la comunità che ha il diritto di rivolgersi con fiducia alle strutture sanitarie, pubbliche o private che esse siano”.

About the Author

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo