domenica 22 aprile 2018 02:22
default-logo

Motta Sant’Anastasia. I Carabinieri sequestrano le armi a un uomo accusato di stalking

Motta S. Anastasia (Catania). I Carabinieri hanno denunciato in stato di libertà B.V. 44enne incensurato del luogo, per omessa custodia di armi da sparo ed omessa denuncia di munizioni. I militari dell’Arma, nel corso delle operazioni di notifica, a carico dell’uomo, di un decreto di divieto detenzione armi e munizioni emesso dalla Prefettura di Catania a seguito del provvedimento di ammonimento del Questore per di atti persecutori, hanno proceduto al sequestro cautelativo delle armi (regolarmente denunciate e detenute), rinvenendo 193 munizioni di vario calibro illegalmente detenute poiché mai denunciate. Nella circostanza, è emerso che risultavano mancanti all’appello una pistola semiautomatica calibro 9×21 ed un revolver calibro 357 magnum.

About the Author

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo