venerdì 20 aprile 2018 07:13
default-logo

Antonimina. Due denunce dei Carabinieri per detenzione illegale di munizioni

Antonimina (Reggio Calabria). Ieri, i Carabinieri nel corso di predisposti servizi di controllo del territorio, hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della  Repubblica di Locri F. S. di 56 anni, operaio Afor, con precedenti di polizia e F. E. di anni 28, impiegato. Durante una perquisizione domiciliare F. S deteneva in eccesso rispetto all’autorizzazione molte più cartucce cal. 12, mentre F. E. ha omesso di consegnare le munizioni a seguito di specifico decreto prefettizio di ritiro di armi e munizioni che risale al 28/05/2009.

About the Author

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo