venerdì 27 aprile 2018 10:15
default-logo

Catania. Arrestati dai “Lupi” a Picanello per spaccio di marijuana

Catania. I Carabinieri della squadra “Lupi” hanno tratto in arresto in flagranza di reato V.S.P., 31enne, e G.I., 46enne, entrambi catanesi, per detenzione ai fini di spaccio di marijuana.
I militari, durante un servizio antidroga nel quartiere di Picanello, hanno osservato a distanza un individuo in atteggiamento sospetto, che si trovava nei pressi di un chiosco-bar. Intervenuti, alla vista dei militari l’uomo ha tentato la fuga, dopo aver lanciato all’interno dell’esercizio commerciale un sacchetto bianco. A questo punto il dispositivo operativo, si divideva e, mentre un equipaggio inseguiva il fuggitivo, riconosciuto in V.P., rintracciato poco distante nascosto in un locale per scommesse, un secondo equipaggio, procedeva al controllo del chiosco e del suo proprietario, G.I..
La perquisizione del locale permetteva di rinvenire occultate, sotto il bancone, tanto la prima busta, quanto una seconda analoga, entrambe contenenti alcuni involucri termosaldati di marijuana, pronti per lo spaccio. La droga confezionata complessivamente in 65 astucci di carta stagnola per un peso di 120 grammi unitamente a 45,00 euro, ritenuti parziale provento dell’attività illecita, sono stati posti sotto sequestro. Gli arrestati, al termine delle formalità di rito, sono stati condotti presso la Casa Circondariale di Catania Piazza Lanza.

 

About the Author

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo