martedì 24 aprile 2018 10:14
default-logo

Catanzaro. 150° anniversario dell’Unità d’Italia: sabato la proiezione del film “Viva l’Italia”

Catanzaro. Continua la rassegna cinematografica inserita nel programma di 150unità, l’evento celebrativo organizzato dalla Provincia di Catanzaro e da AreaCultura al fine di commemorare il 150° anniversario dell’Unità d’Italia. Sabato 11 dicembre 2010 alle ore 17,30, presso il Museo Storico Militare “Brigata Catanzaro” (MUSMI ) verrà proiettato il film: “Viva l’Italia”, regia di R. Rossellini (1961). Introduce e modera il dibattito Salvatore Bullotta, storico Università La Sapienza di Roma, presentazione al pubblico della ghigliottina di Catanzaro a cura di Gregorio Carratelli, presidente FAI Catanzaro e Corrado Iannino, responsabile del Museo Provinciale di Catanzaro.
SCHEDA DEL FILM
Sceneggiatura: S. Amidei, D. Fabbri, A. Petrucci, R. Rossellini, A. Trombadori
Paese: Italia, Francia (1961)
Genere: Drammatico, Storico
Durata: 106 minuti
Attori: A. Dottesio, F. Interlenghi, O. Lionello, G. Ralli, R. Ricci, P. Stoppa
(…) Cinquant’anni fa circa, nel 1961, Rossellini girava Viva L’Italia, a cento anni esatti dall’Unità del nostro Paese. (…) L’autore di Roma città aperta racconta l’impresa garibaldina da Marsala a Teano, con un colore acceso e pastoso, con un Garibaldi più uomo che eroe, e cercando di tenersi a debita distanza dalla retorica e dall’agiografia, appoggiandosi molto più alla cronaca che al mito, alla leggenda. E’ con la cronaca dei fatti che si fa la Storia, che si ricostruisce il passato, e così Rossellini cercò di tenere fede a quella sua idea di cinema, e poi di televisione, (…) diciamo didattico divulgativa. (…) Viva l’Italia è il primo passo di un progetto rosselliniano di grande spessore e nobiltà, e la sua imperfezione e la sua leggerezza, nella quale tuttavia non mancano momenti di qualità, non possono minimamente togliere importanza e valore ad un film che merita di essere rivisto e che colpisce, specialmente su grande schermo, per la sua forza cromatica, per il tentativo di costruire un cinema storico per tutti, e per alcune sequenze corali imponenti. (Edoardo Zaccagnini, Schermaglie.it, 2010).
La rassegna cinematografica proseguirà sino a febbraio con la proiezione delle seguenti pellicole:
16 dicembre 2010: proiezione film Il Gattopardo regia di L. Visconti.
MUSMI, Ore 17,30; al termine cineforum.
28 gennaio 2011: proiezione film Bronte, cronaca di un massacro regia di F. Vancini.
MUSMI, Ore 17,30; al termine cineforum.
25 febbraio 2011: proiezione film per ragazzi L’eroe dei due mondi regia di G. Manuli.
MUSMI, Ore 17,30; al termine cineforum.

About the Author

Articoli recenti o correlati