martedì 24 aprile 2018 10:16
default-logo

Domani al Cedir l’originale iniziativa delle scuole elementari reggine per celebrare l’Unità d’Italia

Reggio Calabria. Le vie della città dedicate ai patrioti cittadini che hanno dato un forte contributo al Risorgimento sono divenute altrettante caselle di un gioco dell’oca per celebrare i 150 dell’Unità d’Italia, creato dai ragazzi delle quarta A e B della scuola elementare Italo Falcomatà al rione Santa Caterina di Reggio Calabria. Tabellone, segnalini e regole, saranno presentati domani nell’Auditorium Versace del Cedir, inizio ore 9:30 circa, nel corso della manifestazione indetta dall’associazione “50&Più” intitolata “I nonni raccontano un favola per te”, organizzata tra le scuole cittadine per festeggiare l’Unità d’Italia. La manifestazione giunta alla sua undicesima edizione voluta dal presidente della 50&Più reggina Francesco Azzarà, dal direttore Domenico Tripodi, e dalle insegnanti a riposo Pina Pichilli Corrado e Pina Filocamo, quest’anno ha mirato a ricordare il contributo dei reggini allo storico evento e riscoprire il ruolo di tanti personaggi locali svolto in tutto il territorio nazionale assieme a Garibaldi, Cavour e Mazzini e tantissimi altri. Tante scuole reggine hanno aderito alla iniziativa e proprio domani presenteranno i lavori conclusivi delle attività condotte dai loro alunni e le loro insegnanti, che si annunciano interessanti ed originali.

Filippo Praticò

About the Author

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo