lunedì 23 aprile 2018 00:13
default-logo

Cosenza. Canile di Donnici: bonifica igienica e agibilità dello sgambatoio

Cosenza. L’assessore alla Qualità ambientale e alle Energie rinnovabili Martina Hauser ha predisposto un intervento per migliorare le condizioni del canile sanitario di Donnici. La struttura, che attualmente ospita all’incirca 35 cani, è stata oggetto in questi giorni di un’approfondita opera di pulizia per garantire la dignità e la salvaguardia degli ospiti a quattro zampe. Durante la bonifica, è stata contestualmente dichiarata l’agibilità dello sgambatoio, ovvero dello spazio dove i cani possono correre in libertà. “Il rispetto per gli animali – dichiara l’assessore Hauser – è principio imprescindibile per il vivere civile di una comunità. Nella fattispecie, i cani devono essere ospitati in un ambiente quanto più possibile decoroso e disinfestato. La nostra azione di tutela sarà volta a un costante monitoraggio delle condizioni igienico-sanitarie del canile di Donnici”. L’assessore Hauser rende inoltre noto che, nell’ambito delle già annunciate politiche volte a promuovere l’impiego delle fonti rinnovabili e grazie ad una convenzione firmata con la Regione Calabria, il Comune di Cosenza ha ottenuto un finanziamento di 93.750 euro finalizzato ad un impianto fotovoltaico solare per la scuola media di Donnici.

About the Author

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo