giovedì 19 aprile 2018 23:27
default-logo

Lamezia. Scoperta piantagione di marijuana: un arresto

Lamezia Terme (Catanzaro). La Guardia di Finanza ha individuato, nelle campagne a ridosso del centro urbano di Lamezia Terme, un terreno coltivato a pescheto in cui, abilmente occultata in apposite buche realizzate tra gli alberi e servita da un ingegnoso sistema d’irrigazione a goccia, era stata allestita una vera e propria coltivazione di marijuana, costituita da 435 piante, di circa un metro d’altezza. I conseguenti accertamenti hanno consentito di identificare il responsabile dell’illecita attività, un lametino che conduceva il pescheto in virtù di un contratto d’affitto con il proprietario del terreno. La piantagione è stata posta sotto sequestro e l’autore della violazione messo a disposizione, in stato di arresto, della competente autorità giudiziaria. Il risultato di servizio rientra in un più ampio piano di controllo del territorio in ambito provinciale, attuato dalle Fiamme Gialle con particolare riferimento all’azione di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti .

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo