domenica 22 aprile 2018 01:00
default-logo

Sequestrati 54 chili di cocaina purissima al porto di Gioia Tauro

Gioia Tauro (Reggio Calabria). I funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Gioia Tauro, unitamente ai finanzieri del Gruppo Operativo Antidroga (GOA) di Reggio Calabria e ai militari della Guardia di Finanza di Gioia Tauro, hanno sequestrato circa 54 chilogrammi di cocaina purissima, confezionata in 45 panetti. La sostanza stupefacente, che avrebbe fruttato con la vendita al dettaglio circa 13 milioni di euro, era nascosta in un container che trasportava fave di cacao proveniente dal Sud America e destinato in Spagna. Determinanti, ai fini della scoperta, la preventiva attività di intelligence svolta dall’Ufficio Centrale Antifrode dell’Agenzia delle Dogane nel monitoraggio della merce proveniente dal continente sudamericano e l’utilizzo delle apparecchiature scanner in dotazione all’Ufficio delle Dogane di Gioia Tauro. L’inchiesta è stata coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria con la Procura della Repubblica di Palmi.

About the Author

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo