domenica 22 aprile 2018 10:37
default-logo

Crotone. Giovane arrestato dalla Polizia per detenzione di arma clandestina e munizioni

Crotone. Nel pomeriggio di ieri, personale dell’Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico ha tratto in arresto per il reato di detenzione di arma clandestina e porto abusivo di arma C.A., pizzaiolo di 23 anni. In particolare gli agenti delle Volanti, transitando per le vie del centro hanno notato l’autovettura Opel Corsa condotta dall’arrestato e fuori dal veicolo un altro individuo, il quale alla vista della pattuglia si è introdotto repentinamente all’interno del veicolo. Il personale operante insospettito da tale atteggiamento, ha proceduto al controllo del veicolo e degli occupanti. All’interno della tasca della giacca del C. A. sono state rinvenute 50 cartucce calibro 7,65 Browning, detenute illegalmente, in quanto non risultava avere una licenza di porto d’armi, inoltre il giovane è stato trovato in possesso di un coltello a scatto tipo “molleta”. Quanto rinvenuto è stato immediatamente sottoposto a sequestro e si è estesa la perquisizione presso l’abitazione dell’arrestato dove, su indicazione dello stesso, nella camera da letto all’interno di un armadio custodita in una scatola di cartone, è stata rinvenuta una pistola semiautomatica Walther modello PP, calibro 7,65 Browning, avente matricola abrasa corredata di due caricatori e di ulteriori 59 cartucce dello stesso calibro. Alla luce di quanto rinvenuto e sequestrato, il giovane è stato dichiarato in stato di arresto e condotto presso la locale Casa Circondariale come disposto dell’autorità giudiziaria.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo