venerdì 24 novembre 2017 04:28
default-logo

Al PalaErcole protagonista la moda con “La notte veste Policoro”

Policoro (Matera). Oltre 2500 persone, il massimo della capienza del “PalaErcole”, hanno preso parte a “La Notte veste Policoro”, manifestazione di moda, spettacolo e intrattenimento svoltasi nei giorni scorsi nella ridente cittadina di Policoro.
La serata è stata organizzata dall’Agenzia 360 eventi di Roma con il Comune di Policoro. Tra i suoi principali protagonisti vi è Pasquale Guidi, giovane coriglianese da anni impegnato nel settore dell’organizzazione eventi e nel mondo dello spettacolo; con questa iniziativa e altre recenti, dopo il successo conseguito a Roma e nel Lazio tutto, si consacra una professionalità anche in altre regioni, quali la Puglia e la Basilicata.
L’evento, a ingresso gratuito, è stato presentato dall’attore di origini pugliesi Ettore Bassi (presto su Raiuno come protagonista della nuova serie del “Commissario Rex”) e dalla bellissima showgirl romana Angela Melillo; in passerella l’“ospite d’onore” è stata l’alta moda con stupendi abiti firmati da giovani stilisti del Sud Italia: Massimo Orsini, Elena Cretì, Grazia Marulli Spose, Filomena Tutino, l’Accademia Pitagora. Pezzo forte della serata: i live di Federico Zampaglione dei Tiromancino, che hanno scaldato il pubblico con i brani più famosi, e di Massimo Di Cataldo, che ha commosso tutti con un’esibizione acustica di oltre trenta minuti.
“È stata una serata di gala – dichiara il sindaco di Policoro, Nicola Lopatriello – all’insegna della classe, dell’eleganza e di grandi ospiti nella splendida cornice di Policoro. I presentatori Ettore Bassi e Angela Melillo hanno condotto la serata in maniera impeccabile, così come molto bravi sono stati i cantanti Massimo Di Cataldo e Federico Zampaglione, per non parlare delle modelle che hanno sfilato con abiti creati da stiliste del territorio, tra cui la Tutino e le studentesse dell’Ipsia “Pitagora” di Policoro. Visto l’alto indice di gradimento della manifestazione, la nostra collaborazione con la società “360 Eventi” continuerà anche per il futuro in vista di altri appuntamenti, come il cartellone “Siritiestate” per la stagione estiva”.
“La Moda – spiega il giornalista Fabio Pistoia, che ha curato dal punto di vista comunicativo questa e altre manifestazioni ideate e organizzate da Pasquale Guidi – porta con sé momenti di spettacolo, l’esaltazione della bellezza umana, il talento di chi si impegna e persegue risultati grazie alle personali opere dell’ingegno. Ma si rivela superiore espressione quando, e questo non sempre accade, va di pari passo con la promozione di un territorio, una identità, una forma mentis. È, quest’ultimo, il caso di Pasquale Guidi, valente giovane coriglianese che non ha dimenticato le sue radici e che, di volta in volta, ripropone il legame con la sua terra e l’orgoglio delle proprie origini. Non è un caso che anche la recente iniziativa in quel di Policoro sia stata assai utile nell’opera di promozione del territorio, per sfatare una volta tanto il tabù di un Sud che non è in grado di camminare con le proprie gambe”.
Durante la serata, ancora una volta attenzione al sociale da parte della “360 Eventi” con la presenza dell’Associazione “La Carovana dei Sorrisi”, che con i suoi clown ha portato un po’ di serenità ai bambini nelle corsie degli ospedali, attraverso la cosiddetta “terapia del sorriso”. Tra il pubblico erano presenti numerosi amministratori dei comuni limitrofi e il primo cittadino di Policoro ha donato il medaglione di Ercole che lotta con il leone Nemeo, simbolo della città jonica, e targhe ricordo agli artisti presenti. Un successo da ripetere, dunque, per la gioia degli organizzatori e dei partecipanti.

About the Author

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo