mercoledì 25 aprile 2018 10:15
default-logo

Abusivismo demaniale, la Guardia Costiera sequestra una struttura a S. Gregorio

Reggio Calabria. Proseguono le attività a tutela del demanio marittimo da parte degli uomini della Capitaneria di Porto di Reggio Calabria.
Su disposizione della Procura della Repubblica di Reggio Calabria, a seguito di circostanziata informativa redatta nell’ambito dell’aggiornamento del documento programmatico regionale di mappatura delle coste calabresi, sono stati posti i sigilli ad una struttura, ubicata in località San Gregorio via Strada ferrata I traversa nel comune di Reggio Calabria.
Nello specifico si è accertato che l’indagato G.M. di Reggio Calabria, non era in possesso della concessione demaniale marittima che ne legittimasse l’occupazione e l’utilizzo.
L’intera area demaniale marittima è stata posta sotto sequestro preventivo d’urgenza su disposizione del sost. proc. dott. Stefano Musolino della Procura della Repubblica di Reggio Calabria, ed affidata in custodia – senza facoltà d’uso – all’indagato.

About the Author

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo