domenica 22 aprile 2018 20:23
default-logo

Cosenza. Nuovo appuntamento di “Fido t’affido”, la campagna d’adozione del canile comunale

Cosenza. È alle porte l’iniziativa “Fido t’affido” del mese di marzo, l’ormai rituale appuntamento per gli amanti degli animali, che promuove l’adozione degli ospiti a quattro zampe del canile comunale di Donnici. L’appuntamento è per sabato 3 marzo, dalle 10,00 alle 14,00, in Piazza XI Settembre, dove sarà allestito il consueto stand curato dall’Azienda Sanitaria e dalle associazioni animaliste Oipa e Lav. Sulla via dello shopping, faranno mostra di sé anche cuccioli e cani adulti in attesa di incontrare dei nuovi padroni. L’assessorato alla Sostenibilità Ambientale del Comune di Cosenza, convinto sostenitore dell’iniziativa, invita i cittadini a partecipare numerosi, ricordando che la cura per gli animali è un indicatore di civiltà ed uno dei prioritari impegni di questa Amministrazione.
A tale proposito, l’Assessorato ricorda la prossima inaugurazione del canile comunale di Donnici, prevista per il prossimo 27 marzo, alla presenza del Ministro dell’Ambiente, Corrado Clini, e dell’onorevole Michela Vittoria Brambilla. Per volere dell’assessore alla Sostenibilità Ambientale del Comune di Cosenza, Martina Hauser, la struttura del canile comunale è stata sottoposta dallo scorso luglio a notevoli interventi di bonifica e ammodernamento e si propone di diventare un modello di accoglienza per gli amici a quattro zampe.
Per promuovere l’adozione canina, che è possibile effettuare anche a distanza, l’assessorato alla Sostenibilità Ambientale mette a disposizione anche la pagina Facebook http://www.facebook.com/CanileCosenza, dove è possibile reperire tutte le informazioni. Per chi volesse aiutare il canile ad affrontare le spese di cura dei suoi ospiti è disponibile un conto corrente postale (n.001003932629) ed uno bancario (codice Iban: IT68S0760116200001003932629), istituiti per accogliere le donazioni. L’assessorato, impegnato nella difesa dei diritti degli animali e nella lotta al randagismo, invita i cittadini a fare la propria parte e ricorda che, in caso di ritrovamento di cuccioli o cani abbandonati, è necessario attivare l’intervento della polizia municipale e non bisogna invece prendere con sé gli animali, salvo che non si voglia diventarne proprietari. È inoltre possibile fare le segnalazioni di ritrovamento alla linea telefonica dell’assessorato istituita a tutela degli animali: 0984813909.
L’obiettivo ultimo rimane quello di trovare una casa per ogni amico a quattro zampe. Per questa ragione, tutti gli amanti degli animali sono invitati a farsi avanti sabato prossimo e partecipare alla campagna “Fido t’affido”.

About the Author

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo