venerdì 20 aprile 2018 22:14
default-logo

Casabona. Giovane arrestato dai Carabinieri per coltivazione di marijuana

Casabona (Crotone). Alle prime luci dell’alba di martedì, i Carabinieri della Stazione di Casabona hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, Giuseppe Melis, 24enne disoccupato originario di Casabona, per coltivazione di marijuana.
I Militari sono intervenuti in località Manca di Serra – Acqua Dolce, in un terreno demaniale, dove hanno sorpreso il Melis intento ad annaffiare 7 piante di marijuana di altezza media di oltre 1 metro.
Successivamente i Carabinieri hanno approfondito le ricerche, perquisendo l’abitazione del 24enne, dove hanno rinvenuto altre 2 piante già messe ad essiccare.
Il giovane, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato posto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.
Sono questi giorni intensi di lavoro per i Carabinieri della Compagnia di Crotone, agli ordini del capitano Antonio Mancini, impegnati su tutto il territorio crotonese nel contrasto al fenomeno della coltivazione, vero e proprio male di stagione, e quindi del successivo spaccio di stupefacenti, che ha portato nel territorio di Casabona al secondo arresto in pochi giorni.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo