giovedì 19 aprile 2018 23:28
default-logo

La sottoscrizione del protocollo d’intesa per l’utilizzo del registro delle imprese contro la criminalità economica

Reggio Calabria. Protocollo di intesa tra Prefettura, Camera di Commercio, Arma dei Carabinieri, Tribunale di Palmi, Procura della Repubblica di Palmi per l’utilizzo del registro delle imprese quale strumento contro la criminalità economica. Il prossimo 28 novembre alle ore 11.00 presso il salone degli stemmi della Prefettura avrà luogo la sottoscrizione del protocollo di intesa tra il Prefetto di Reggio Calabria, il Presidente della Camera di Commercio, il Comandante Provinciale dei Carabinieri, il Presidente del Tribunale di Palmi e il Procuratore della Repubblica di Palmi per l’accesso alla banca dati del Registro delle Imprese e del Registro Informatico dei Protesti, gestiti dalla società in house del sistema camerale italiano Infocamere s.c.p.a. L’atto pattizio ha lo scopo di agevolare l’identificazione di imprese e settori economici soggetti a rischio di penetrazione criminale, rendendo direttamente fruibili le informazioni della banca dati del Registro delle Imprese e del Registro Protesti (Servizio Telemaco) e le nuove funzionalità di elaborazione dati: ri.visual, ri.build, e ri.map. In tal modo gli Uffici giudiziari le Forze di polizia potranno avvalersi di un efficace strumento di contrasto al fenomeno delle infiltrazioni mafiose nel sistema imprenditoriale locale.

About the Author
Blogger per caso, giornalista per passione. Iscritta all'Albo dei Pubblicisti dal 2012. Due domicili attivi: a Reggio Calabria e a Milano. Dopo una breve esperienza sulla carta stampata, vincendo la timidezza, scopre la radio con cui continua tutt'oggi a collaborare. Dal 2010 è redattrice di Newz.it. Dal 2015 collabora con la sezione Sociale di Corriere della Sera.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo