giovedì 26 aprile 2018 22:52
default-logo

Catanzaro. La Guardia di Finanza sequestra oltre 160.000 prodotti insicuri, un denunciato

Catanzaro. I “Baschi Verdi”, coordinati dal Comando provinciale del Corpo, al fine di garantire il corretto funzionamento del mercato dei beni e servizi hanno sottoposto a sequestro penale 9.344 fra articoli pericolosi (noti come similalimenti) e con simbolo “CE” ingannevole, denunciando alla Procura della Repubblica di Catanzaro il titolare della ditta, per il reato di frode in commercio. L’azione istituzionale è stata indirizzata al contrasto della commercializzazione di prodotti di uso comune potenzialmente molto nocivi per la salute e l’incolumità fisica dei consumatori finali.  In tale contesto, la mirata attività svolta dai finanzieri ha permesso di sottoporre a controllo una grossa azienda, condotta da soggetti di etnia cinese, esercente il commercio al dettaglio di abbigliamento e articoli casalinghi, provenienti, in gran parte, dal mercato asiatico. All’interno dei locali sede dell’impresa, ubicati a Catanzaro, sono stati individuati svariati prodotti illeciti, tutti esposti per la vendita. alcune merci appartenevano alla categoria dei “similalimenti” (prodotti quali calamite e portachiavi riproducenti in maniera fedele prodotti alimentari e che quindi possono trarre in inganno i consumatori e in particolare, viste fra l’altro le ridotte dimensioni, possono essere ingerite dai più piccoli) la cui vendita è vietata da un’apposita direttiva del ministero della salute. Altri oggetti erano privi delle indicazioni di sicurezza e di provenienza, delle istruzioni d’uso e di altri dati indispensabili a garantire la completa informazione della clientela sulle caratteristiche e sulla composizione dei beni in vendita. Sono stati parimenti rinvenuti e sequestrati amministrativamente ulteriori 151.347 articoli, per varie violazioni concernenti la mancanza di sufficienti indicazioni di sicurezza e di provenienza, delle istruzioni d’uso e di altri dati indispensabili a garantire la completa informazione della clientela, in merito alle caratteristiche ed alla composizione dei beni in vendita.

 

About the Author

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo