giovedì 26 aprile 2018 07:28
default-logo

Arma dei Carabinieri. Celebrazioni del Bicentenario con la realizzazione di un “Concorso Artistico”

Catanzaro. L’Arma dei Carabinieri vista dagli studenti dei Licei Artistici e degli Istituti d’Arte, nonché delle cattedre delle Accademie delle Belle Arti. E’ questo il senso del concorso di pittura” L’arma dei Carabinieri: 200 anni di storia. I valori senza tempo da preservare…ieri, oggi…sempre” indetto nel corso dell’anno scolastico 2013/ 2014 dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo e dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri nell’ambito delle celebrazioni per il Bicentenario della Benemerita. Il concorso, indetto l’11 settembre 2013, oggi, 9 Aprile, alle ore 10,00, presso la Sala conferenze del Comando Legione Carabinieri Calabria, sita in Catanzaro alla via G. Marafioti, ha visto aver luogo lo svolgimento dei lavori di valutazione, in sede regionale, delle opere pervenute per partecipare al concorso artistico descritto. Al concorso hanno partecipano ben 14 tra Istituti d’Arte e Licei Artistici aventi sede nelle Province della Regione Calabria ed in particolare: ISS “G. De Nobili” di Catanzaro, IIS “E. Maiorana” di Girifalco (CZ), LA di Cosenza, IIS “LA-ITA-SA” di Cosenza e di Luzzi (CS), l’ISS “LC-LA” di Rossano (CS), ISS ITCG-ISA di San Giovanni in Fiore (CS), ISS “Alfano” di Castrovillari (CS), ISS “S. Lopiano” di Cetraro (CS), ISS “Preti-Frangipane” di Reggio Calabria, ISS Gerace di Cittanova (RC), ISS “I. Olivetti”- IA “Panetta” di Siderno e Locri (RC) e ISS “Severi-Guerrisi” di Gioia Tauro (RC). Gli studenti hanno prodotto 90 opere artistiche nel settore: Pittorico (45), Grafico (27), Plastico (14) e Design (4). La Commissione selettiva Regionale, presieduta dal Comandante della Legione Carabinieri “Calabria”, Generale di Brigata Aloisio Mariggiò, coadiuvato dal Maggiore Raffaele Giovinazzo, Comandante del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale dell’Arma di Cosenza, che si occupa in maniera esclusiva e specializzata del particolare settore, nonché dal rappresentante dell’Ufficio Scolastico Regionale, il vicario Dott. Giuseppe Mirarchi coadiuvato dalla Dott.ssa Maria Marino, e dal rappresentante della Direzione Regionale per i Beni culturali e Paesaggistici, Dott.ssa Marta Mori, ha selezionato quali migliori realizzazioni per tecnica, creatività, originalità del messaggio intrinseco, testimonianza della percezione del Bicentenario senso di unicità dell’Arma Benemerita da parte dei giovani le seguenti opere:

GRAFICA
1. “Fatti di Cronaca” di Nicole VESUVIANO dell’Istituto d’Arte “Oliveti – Panetta” di Locri con un punteggio totale di 219;
2. “Collage Carabinieri” di Cristina ACRI del Liceo Artistico di Rossano con un punteggio totale di 216;
3. “Fedeli nei Secoli” di Giovanna SAVOIA del Liceo Artistico di Rossano con un punteggio totale di 209.

PITTURA
1.“Bicentenario dell’Arma dei Carabinieri” di Vincenzo Commadoro del Liceo Artistico “E. Maiorana” di Girifalco (CZ) con un punteggio totale di 237;
2. “Il primo e l’ultimo” di Alessia CURIA dell’Istituto d’Arte “Oliverio” di San Giovanni in Fiore con un punteggio totale di 227;
3. “Indietro nel tempo” di Anna FANTINO del Liceo Artistico G. Severi di Gioia Tauro (RC) con un punteggio totale di 217 ex equo;
4. “Vivere in mani sicure” di Andrea Corsello del Liceo Artistico “Nobili” di Catanzaro con un punteggio totale di 217 ex equo.

DESIGN 1. “Tre-cento” di Annamaria Cavallo del Liceo Artistico di Cosenza con un punteggio totale di 213;
2. “Oggi e per sempre nel mondo” di Asia Vanessa ELIA dell’Istituto d’Arte di Luzzi (CS) con un punteggio totale di 204;
3. “Carabinieri a cavallo” di Giuseppe Lepera Liceo Artistico “Nobili” di Catanzaro con un punteggio totale di 180.

PLASTICA
1. “Legalità, libertà e democrazia con il Tricolore” di Jessica Fidone del Liceo Artistico “Severi – Guerrisi” di Gioia Tauro (RC) con un punteggio totale di 254;
2. “Due secoli di fedeltà” di Marianna Lagrotteria dell’Istituto d’Arte “Maiorana” di Girifalco (CZ) con un punteggio totale di 248;
3. “Vigore, fedeltà e azione” di Federica Docimo dell’Istituto D’arte di Luzzi (CS) con un punteggio totale di 230.

Le opere selezionate concorreranno a livello nazionale con la produzione artistica di tutti gli Istituti d’Arte d’Italia, per la valutazione finale in ciascuna delle categorie di realizzazioni artistiche ammesse, da parte di una Commissione Nazionale composta da rappresentanti delle Istituzioni organizzatrici. All’evento, oltre ad una nutrita rappresentanza dei direttori degli Istituti scolastici coinvolti e di una rappresentanza degli studenti artisti, ha partecipato anche il Dott. Paolo Abramo, presidente della Cciaa di Catanzaro, che ha preannunciato riconoscimenti formativi per gli Istituti scolastici della Provincia. Le opere in concorso saranno successivamente permanentemente esposte nelle sale della sede del Comando Legione Carabinieri “Calabria“ ove potranno essere visionate.

 

About the Author

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo