mercoledì 25 aprile 2018 00:41
default-logo

Catanzaro. Rifiuti ingombranti: raccolta gratuita di elettrodomestici e mobili

Catanzaro. Nonostante la mirata opera di sensibilizzazione dell’Amministrazione comunale e i ripetuti inviti finalizzati al corretto conferimento dei rifiuti ingombranti, continua a registrarsi un comportamento poco corretto da parte di alcuni cittadini che scelgono di depositare rifiuti di grandi dimensioni (mobili, materassi, televisori, lavatrici, etc) fuori dai cassonetti dando vita a vere e proprie discariche ai bordi delle strade o a ridosso delle abitazioni. Ne sono una chiara testimonianza le foto scattate in questi giorni in via Massara (viale De Filippis), in via dei Tulipani (quartiere Siano),… Tale scorretto comportamento determina molteplici svantaggi. Gli aumenti decisi dalla Regione sulle tariffe relative allo smaltimento dei rifiuti solidi urbani e dei rifiuti differenziati, il maggiore dispendio di energie da parte della società incaricata alla raccolta, un decoro urbano fortemente compromesso, sono solo alcuni degli elementi determinati da un comportamento irrispettoso delle più elementari regole proprie di una società civile. Il materiale informativo sui diversi tipi di raccolte rifiuti e sulle modalità attraverso cui vengono effettuate è reperibile cliccando il seguente link del sito del Comune di Catanzaro: http://www.comunecatanzaro.it/index.php/ambiente. Per quel che riguarda i rifiuti ingombranti, è attivo il servizio, completamente gratuito, di ritiro a domicilio. Basta telefonare al numero verde 800.077078, o allo 0961 752742 (da lunedì a venerdì, dalle ore 8:30 alle 13 e dalle 15 alle 17). Il ritiro avverrà entro tre giorni dalla richiesta dell’utente. I rifiuti sono da conferire a piano strada, nella data e nell’ora convenuti con l’operatore della società Aimeri ambiente.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo