sabato 21 aprile 2018 00:00
default-logo

Catanzaro. Intimidazione a Gruppo Guglielmo, Abramo: “Non si lasceranno abbattere”

Catanzaro. In seguito all’attentato subito nella notte scorsa, il sindaco Sergio Abramo ha espresso, con una nota, la sua solidarietà al gruppo Guglielmo: “Il gesto dal chiaro sapore intimidatorio che ha colpito, nella notte, il gruppo Guglielmo, ha un profilo di chiaro stampo mafioso. Assicurando la mia più profonda vicinanza e solidarietà, sono convinto che l’intero gruppo e il suo presidente, Daniele Rossi, non si lasceranno abbattere dall’ennesimo atto criminale mirato a colpire una solida realtà imprenditoriale della nostra Provincia, che dà lavoro a numerose famiglie ed è ormai universalmente riconosciuta anche al di fuori dei confini regionali. Auspico che le Forze dell’Ordine riescano a risalire al più presto agli autori e ai mandanti dell’attentato dinamitardo di Copanello, lanciando un segnale di avvertimento nei confronti di una criminalità che non riuscirà a piegare le forze sane che contribuiscono alla crescita economica del nostro territorio”.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo