venerdì 20 aprile 2018 18:30
default-logo
Catanzaro Municipio

Catanzaro. Dissesto Janò, Vitale e Galante replicano all’associazione “I Quartieri”

Catanzaro. L’assessore ai lavori pubblici Giuseppe Vitale e il presidente della commissione consiliare lavori pubblici Francesco Galante sono intervenuti, con una dichiarazione congiunta, sulla questione dei lavori di consolidamento e riduzione del rischio a Janò. “L’attenzione dell’Amministrazione Abramo verso i problemi creati dal dissesto idrogeologico di Janò è massima. Tutti i progetti riguardanti questo importante quartiere, così duramente colpito dall’alluvione di quattro anni fa, hanno compiuto e stanno compiendo importanti passi in avanti. In particolare, sono sul punto di essere completati i lavori di consolidamento della frana nelle località Gelso e Scala per un importo di un milione 600mila euro. Così come sta per essere completata l’opera di allargamento della via di fuga di località Rumbolotto per un importo di 200mila euro. Ma stanno per essere completamente definiti anche i due importanti progetti, che erano in carico al commissario straordinario per l’emergenza, riguardanti il consolidamento della frazione Janò (un milione 530mila euro) e la mitigazione dei rischi nelle località Rumbolotto e Scala (due milioni 100mila euro). Nel primo caso, il Comune ha ricevuto da qualche giorno la progettazione definitiva proveniente dall’Ufficio del commissario, nel secondo ha dovuto effettuare un monitoraggio propedeutico al progetto esecutivo. Dispiace che l’associazione I Quartieri, che ha sempre seguito negli ultimi anni in maniera diretta lo sviluppo dell’iter amministrativo e tecnico, non abbia inteso – per ragioni che sffuggono alla nostra attenzione – dare atto all’Amministrazione Abramo di un impegno senza tregua per ridurre i rischi nell’area di Janò-Gelso- Rumbolotto”.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo