domenica 22 aprile 2018 10:37
default-logo

Catanzaro. Fiera d’amare, Leone scrive al sindaco e all’assessore chiedendone la sospensione: “E’ abusiva, potrei denunciare tutto alla Procura di Salerno”

Catanzaro. “La seconda edizione della “Fiera d’amare”, che dovrebbe svolgersi nel quartiere Lido, dev’essere sospesa immediatamente”. Lo sostiene il consigliere comunale Francesco Leone, che per questo motivo ha consegnato una richiesta scritta al sindaco Sergio Abramo, all’assessore alle attività economiche, Daniela Carrozza, al comandante del Corpo di Polizia locale, gen. Giuseppe Antonio Salerno, e al responsabile unico del procedimento. Alla base della richiesta di Leone, il fatto che “nessun regolamento comunale prevede la possibilità di autorizzare, per due anni di fila e in via sperimentale, una Fiera. La prima edizione della “Fiera d’amare”, infatti, era stata autorizzata nel 2013 solo in via sperimentale”. Pertanto, il consigliere chiede di conoscere “in base a quale regolamento si svolge e quali interessi ci sono dietro” e avvisa che “se non verrà sospesa, denuncerà il tutto alla Procura della Repubblica di Salerno”.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo