giovedì 19 aprile 2018 19:32
default-logo

Siderno. Arrestato dai Carabinieri per violazione della sorveglianza speciale

Siderno (Reggio Calabria). Nella prima mattina odierna i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Locri hanno arrestato F.F., 33enne sidernese, sottoposto dal febbraio 2011 alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di Siderno, avendo accertato la violazione degli obblighi imposti dal Provvedimento del Tribunale di Sorveglianza di Reggio Calabria. In particolare, i militari dell’Arma hanno provato che, nel periodo compreso tra il 06.11.2011 e l’8.07 u.s., l’uomo, oltre ad accompagnarsi ripetutamente con soggetti pregiudicati del luogo, si è reso responsabile di diversi reati, in particolare del furto di energia elettrica per il quale è stato deferito all’autorità giudiziaria dalla Stazione di Siderno, avendo allacciato il contatore dell’abitazione in cui vive con la propria famiglia direttamente alla rete pubblica, e guida senza patente, essendo stato sorpreso alla guida dell’autovettura di un amico ancorché privo del documento di guida, perché ritiratogli all’atto della sottoposizione della sorveglianza speciale.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo