lunedì 23 aprile 2018 07:47
default-logo

Montepaone. Ponte sul Caccavari, riunione tecnica in Comune

Montepaone (Catanzaro). Si è tenuta questa mattina presso il Comune, una riunione tecnica per fare il punto sui lavori di costruzione del ponte sul Caccavari, alla presenza dei rappresentanti del comitato civico che sollecita la riapertura dell’infrastruttura danneggiata nel corso degli eventi alluvionali del novembre 2011. All’incontro hanno preso parte, per l’Amministrazione provinciale, il dirigente del Settore viabilità ing. Floriano Siniscalco e il geom. Saporito, e per il Comune, in rappresentanza del commissario straordinario, il segretario generale Cinzia Sandulli e il geom. Francesco Ficchi, oltre che i rappresentanti dell’impresa esecutrice Romano Fo.Pa. di Vibo Valentia. I tecnici dell’Amministrazione provinciale hanno riferito delle numerose problematiche che hanno rallentato l’esecuzione dei lavori, alcuni ascrivibili a ritardi dell’impresa, altri comunque non imputabili all’amministrazione come la presenza di interferenze, ad esempio il rinvenimento di cavidotti Enel che hanno costretto di attendere i tempi della società per il loro spostamento. La Provincia ha quindi informato i presenti rispetto allo stato dell’iter attuativo dell’opera, chiarendo che i lavori subiranno soltanto un lieve rallentamento a causa della difficoltà di far giungere sul cantiere dallo stabilimento produttivo di Potenza alcune travi prefabbricate, che non possono viaggiare in autostrada nel periodo estivo. Sono stati risolti nel frattempo tutti i problemi gestionali, pertanto da settembre il cantiere sarà pienamente operativo e garantirà la fruibilità dell’opera prima dell’avvento della nuova stagione piovosa. Dal canto suo l’impresa ha dimostrato, esibendo i contratti di fornitura stipulati, di impegnarsi in maniera fattiva per l’ultimazione dell’opera, in modo da tranquillizzare la cittadinanza. E’ stato un dialogo costruttivo, mirato a fare chiarezza sulla imminente conclusione dei lavori, e chiedere un ultimo sforzo di pazienza ad una cittadinanza che dovrà sopportare ancora qualche disagio nel periodo estivo, in vista della riapertura del ponte prima dell’inizio della stagione piovosa.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo