giovedì 19 aprile 2018 13:46
default-logo

Wanda Ferro consegna una targa alle campionesse d’Italia del Catanzaro Beach Soccer

Catanzaro. La forza delle donne. Il Catanzaro beach soccer femminile, fresco vincitore del titolo di campione d’Italia 2014, è stato ricevuto dal commissario straordinario della Provincia Wanda Ferro. In un incontro che ha voluto rendere omaggio alle giovani campionesse, Wanda Ferro ha messo ancora una volta in evidenza la sua vicinanza verso lo sport “pulito”, la forza e lo spirito femminile.“Già in passato l’Amministrazione provinciale di Catanzaro ha sostenuto la realtà del beach soccer catanzarese – ha detto Wanda Ferro – che aveva già ottenuto il titolo con la squadra maschile. Risultati prestigiosi, che sono il frutto del lavoro e dell’impegno di un gruppo che ha la sua forza proprio nell’amore per lo sport. Voi avete vinto – ha affermato il commissario rivolgendosi alle ragazze- perché avete sudato la maglia. Ho seguito la vostra impresa passo dopo passo e mi avete emozionato. La Provincia vi consegna questa targa per ringraziarvi per aver portato in alto il nome di Catanzaro e dell’intera Calabria. Continuate ad inseguire i vostri sogni con questo spirito e otterrete altri importanti risultati”. L’incontro, tenutosi nella sala giunta di Palazzo di Vetro, ha visto la partecipazione del direttore generale del Catanzaro Beach Soccer Luigi Vavalà, del dirigente Francesco Modestia e della gran parte dell’organico della squadra campione d’Italia. Le ragazze visibilmente emozionate hanno poi ascoltato le parole del direttore generale Vavalà: “Oggi come quindici anni fa questa società riesce a vincere il titolo, prima con gli uomini, ora con le donne. E oggi come allora Wanda Ferro ci dimostra la sua vicinanza. Nonostante le difficoltà che incontra una società dilettantistica siamo riusciti a trionfare grazie alla passione e all’ amore per questi colori”. Wanda Ferro ha consegnato la targa alle campionesse salutandole una per una e rinnovando i ringraziamenti. Un applauso finale ha chiuso un momento che, giurano i presenti, si ripeterà nei prossimi anni.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo