sabato 21 aprile 2018 15:10
default-logo

Catanzaro. Scuola Manzoni, Abramo e l’assessore Sgromo: “A breve copertura finanziaria per ristrutturazione palestra”

Catanzaro. Forte condanna nei confronti dei vandali che hanno letteralmente devastato la palestra della scuola Manzoni, nel quartiere Pontegrande, è stata espressa dal sindaco Sergio Abramo e dall’assessore alla pubblica istruzione e allo sport, Antonio Sgromo. Gli esponenti dell’Amministrazione comunale hanno sottolineato come la situazione di degrado nello stabile era già stata attenzionata da Palazzo De Nobili nei mesi scorsi, tant’è che è già pronta una perizia, predisposta dall’ufficio tecnico, che sta per ricevere la regolare copertura finanziaria. Il sindaco e l’assessore hanno ribadito che la palestra era già stata al centro di un’ampia opera di ristrutturazione, avviata e completata all’epoca della seconda legislatura Abramo. Questa mattina, inoltre, i tecnici del Comune hanno effettuato un sopralluogo in tutta l’area dell’edificio scolastico, al fine di valutare ogni altro intervento necessario a tutelare l’incolumità degli alunni e del personale.
Per quanto riguarda la palestra della Manzoni, gli interventi di restyling sono stati programmati nella più ampia opera di monitoraggio, potenziamento, ammodernamento e messa in sicurezza degli impianti sportivi del Capoluogo, che nei prossimi giorni permetterà la consegna dello stadio di Siano, l’avvio dei lavori al Nicola Ceravolo e al Pala Gallo, e ha già consentito il recupero del Verdoliva. Abramo e Sgromo hanno infine assicurato che i teppisti “che hanno devastato la palestra verranno individuati e perseguiti per come prevede la legge. La lotta dell’Amministrazione comunale nei confronti di chi pensa solo a distruggere i beni pubblici – hanno concluso – sarà senza quartiere”.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo