domenica 22 aprile 2018 22:22
default-logo

Catanzaro. Via Corrado Alvaro, Polimeni: “Mettere in sicurezza l’arteria, più attenzione a tutte le periferie”

Catanzaro. “L’Amministrazione comunale acceleri l’avvio dei lavori per la messa in sicurezza di via Corrado Alvaro”. Lo ha affermato il capogruppo di “Catanzaro da Vivere”, Marco Polimeni, sottolineando che “il dissesto idrogeologico della zona costituisce un pericolo incombente per l’incolumità di cittadini, residenti e automobilisti. La realizzazione degli interventi affidati, circa un mese fa, con la gara d’appalto dell’importo di due milioni di euro, è ancora in una fase di stallo, ma è l’unica soluzione possibile per dare ai cittadini le risposte che attendono da tempo”.
“Via Corrado Alvaro – ha aggiunto il capogruppo di “Catanzaro da Vivere” – risulta chiusa al traffico da un’ordinanza sindacale, ma non è transennata e viene transitata comunque da chi non è a conoscenza del divieto o non se ne cura affatto. Ritengo si tratti di una situazione quasi disperata: oltre ai lavori per la lotta al dissesto mancano, infatti, i necessari muri di recinzione della carreggiata, e sono urgenti un’accurata operazione di diserbo del verde – che invade in più punti la strada – e interventi di ripristino dei collettori fognari, che non funzionano adeguatamente e diffondono cattivo odore”. “Palazzo De Nobili – ha sottolineato Polimeni – deve attivarsi al più presto, con la ditta vincitrice dell’appalto, per far partire i lavori. I residenti di via Corrado Alvaro, ma il discorso può essere esteso a tante altre zone della periferia del Capoluogo, ad oggi poco attenzionate, non possono più aspettare”.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo