giovedì 19 aprile 2018 17:43
default-logo

Catanzaro. Mense scolastiche, Sgromo replica a Capellupo

Catanzaro. Di seguito il testo della dichiarazione diramata dall’assessore alla pubblica istruzione, Antonio Sgromo:

“Sono io a dire basta alle polemiche strumentali sollevate con la particolare tecnica dell’allarmismo che una parte dell’opposizione esercita attraverso la stampa per creare panico nelle famiglie. Non accetto, dunque, il “basta con il valzer dell’irresponsabilità” che ci viene attribuito dal consigliere Vincenzo Capellupo, che riprende il tema delle mense scolastiche tacciando di inefficienza e di irresponsabilità l’amministrazione comunale. Avviare il servizio con l’inizio dell’anno scolastico è stata una precisa volontà del sindaco Abramo che ha fatto in modo che il Comune, nelle more dell’espletamento del bando, ormai prossimo alla pubblicazione, e dell’effettivo affidamento del servizio, provvedesse con una procedura accelerata, a garantire la mensa ai ragazzi con l’avvio del nuovo anno scolastico. Non si tratta, dunque, di “promesse” e di “confusione”, ma di fatti concreti sui quali si sta lavorando alacremente convinti della funzione fondamentale di un servizio rivolto alla fascia scolastica dei più piccoli. Abbiamo tanto rispetto dei nostri giovani e delle loro famiglie, non possiamo accettare che qualcuno pensi di ergersi, a parole, a difensore del diritto allo studio “calpestando” il lavoro, la condotta morale e la responsabilità che anima questa amministrazione comunale. Vorremmo essere giudicati sulle questioni a consuntivo e non preventivamente, invece di rispondere a chi anticipa gli indirizzi decisi dall’amministrazione per tentare di assumersi primogeniture”.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo