venerdì 20 aprile 2018 23:44
default-logo

San Luca. Sorpreso a irrigare piante di cannabis, arrestato dai Carabinieri

San Luca (Reggio Calabria). Verso le 13.00 di ieri, i Carabinieri della Stazione di San Luca e dello Squadrone Eliportato Cacciatori “Calabria” di Vibo Valentia hanno arrestato nella flagranza del reato di produzione di sostanze stupefacenti un allevatore 45enne di San Luca.
L’uomo, nel corso di un servizio di rastrellamento finalizzato alla ricerca di piantagioni di cannabis indica, è stato sorpreso mentre irrigava una piantagione di 51 piante di marijuana, di altezza variabile da un metro a un metro e novanta centimetri, coltivate su tre distinte piazzole di un terreno di sua proprietà ubicato in agro di quel comune, a pochi metri dalla sua abitazione di residenza.
La piantagione era irrigata attraverso un sistema rudimentale, costituito da tubi in plastica che trasportavano l’acqua alle piazzole, proveniente da altrettante cisterne alimentate da una sorgente a monte. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato associato agli arresti domiciliari presso la propria abitazione di residenza, in attesa del rito direttissimo.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo