giovedì 26 aprile 2018 18:56
default-logo

Isola di Capo Rizzuto. Forte odore di marijuana guida i Carabinieri verso una serra, arrestato 48enne

Isola di Capo Rizzuto (Crotone). Ieri sera, i Carabinieri della locale Tenenza hanno arrestato, in flagranza di reato, S.M. 48enne originario di Isola, per detenzione ai fini di spaccio e coltivazione di “marijuana”. I militari sono intervenuti in città per un controllo relativo ai frequenti furti di energia elettrica. Giunti presso l’abitazione dell’uomo, mentre erano intenti a controllare il contatore posto nel giardino, i Carabinieri hanno avvertito un forte odore tipico delle coltivazioni di canapa provenire da una serra posta lì vicino, pertanto hanno deciso di procedere alla perquisizione del locale scoprendo al suo interno 2 piante di canapa indica alte oltre 2 metri.
I militari hanno successivamente proseguito la perquisizione presso l’abitazione ed il magazzino adiacente ed è qui che, all’interno di un barattolo in alluminio poggiato su uno scaffale, hanno scoperto della marijuana, già pronta per essere immessa sul mercato dello stupefacente, per un peso complessivo di 35 grammi. Il 48enne, dopo le formalità di rito, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stato posto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo previsto per la giornata di domani.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo