mercoledì 25 aprile 2018 00:40
default-logo

Operazione Ulivo 99: sette fermi dei Carabinieri per traffico internazionale di cocaina

Reggio Calabria. Dalle prime luci dell’alba, in Gioiosa Jonica, Roccella Jonica, Caulonia Marina, Placanica, Vigevano, Torino e Cesena, oltre 150 Carabinieri del Gruppo di Locri, con il supporto di un elicottero dell’8° Elinucleo di Vibo Valentia, stanno eseguendo un provvedimento di fermo di indiziato di delitto emesso dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria nei confronti di 7 soggetti, indagati per il reato di “associazione finalizzata al traffico internazionale di sostanze stupefacenti” dalla Bolivia all’Italia, lungo l’asse Bolivia – Olanda – Romania – Santhià (VC) e Gioiosa Jonica. Sono in corso anche 15 perquisizioni domiciliari e locali presso fabbricati e terreni riconducibili ai 12 indagati (5 sono, per ora, ancora a piede libero).
L’indagine, avviata nel 2012 e convenzionalmente denominata “Ulivo 99”, ha permesso di sequestrare, in due distinte occasioni, complessivamente poco meno di 400 chili di cocaina. I particolari verranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che avrà luogo alle ore 10.30 odierne presso il Comando Provinciale Carabinieri di Reggio Calabria, alla quale parteciperanno il Procuratore della Repubblica e il Procuratore Aggiunto di Reggio Calabria, Cafiero De Raho e Nicola Gratteri.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo