venerdì 27 aprile 2018 03:08
default-logo

Rocco Anello è il nuovo consigliere nazionale di presidenza della Cicas

Roma. Rocco Anello, 64 anni, manager e consulente aziendale, è nuovo consigliere di presidenza della Cicas, Confederazione degli imprenditori commercianti artigiani servizi e turismo. Lo ha decretato il presidente nazionale della Cicas, cav. Giorgio Ventura, nel corso dell’ultima riunione del Comitato di presidenza convocato a Roma per gli adempimenti statutari.
Con Rocco Anello, 64 anni, manager e consulente aziendale, la Cicas acquisisce una risorsa preziosa per la rimarchevole esperienza maturata in diversi ambiti di ordine relazionale, sindacale, politico, manageriale e culturale. E’ stato, tra l’altro, consigliere della provincia di Catanzaro, assistente parlamentare, dirigente nazionale di partito, componenti dei comitati di sorveglianza di diversi Consorzi agrari, consulente di società internazionali di import-export, socio fondatore di primari club service.
Calabrese di nascita e formazione, attualmente divide i suoi impegni tra Calabria e Roma Capitale, ambiti dove apporterà nuove idee e sicure competenze nei settori di pertinenza sindacale e organizzativa della Cicas. Sia il presidente Ventura che il coordinatore nazionale Lucio Perrella hanno espresso particolare soddisfazione per questo prestigioso ingresso nel team direzionale della Confederazione.
Rocco Anello, a cui è stato nell’immediato consegnato l’attestato di nomina, ha ringraziato caldamente per la fiducia che gli è stata accordata e ha illustrato con ampi tratti le iniziative che intende portare avanti, nel Lazio in Calabria e nel resto del Paese per rafforzare la base associativa della Cicas, per incrementarne le capacità relazionali, per imprimere nuovo vigore ai già avanzati programmi di sviluppo dell’azione sindacale e di rappresentanza datoriale della Confederazione.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo