martedì 24 aprile 2018 08:33
default-logo
Palazzo de Nobili

Catanzaro. Riccio replica a Guerriero

Catanzaro. “Voglio tranquillizzare l’amico Guerriero che, mi dicono, ha perso il sonno per le mie dimissioni dalla presidenza della commissione consiliare permanente alle attività produttive. Il motivo, che mi è stato espressamente richiesto dal collega della minoranza, è presto detto, ed è dettato dalla necessità di dedicarmi a iniziative amministrative più “produttive” per il Comune e la Città, maggiormente legate, dunque, alle esigenze del territorio e dei catanzaresi. La dietrologia di Roberto Guerriero non trova, pertanto, alcun fondamento, ma capisco che per un politico avvezzo alle alchimie di palazzo come il consigliere socialista, venga spontaneo immaginare, dopo un passo indietro, due passi in avanti”. Riccio ha inoltre augurato buon lavoro al consigliere Roberto Rizza, recentemente nominato nuovo presidente della commissione attività produttive.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo