giovedì 26 aprile 2018 17:08
default-logo

Catanzaro. Stadio Ceravolo, Sgromo replica a Giglio e Guerriero: “I 5 milioni sono disponibili, nella prossima settimana approvazione progetto esecutivo in giunta”

Catanzaro. “I cinque milioni per la riqualificazione funzionale dello stadio “Nicola Ceravolo” sono tutti disponibili. Chi afferma il contrario lo fa per esclusivi fini elettorali. Ribadisco ai due esponenti della minoranza che il progetto definitivo è già stato approvato prima della firma del contratto (condizione discriminante) da parte del raggruppamento temporaneo d’imprese che ha vinto il bando di gara. Il progetto a cui dovrebbero fare riferimento, invece, è quello esecutivo, che è stato consegnato oggi a Palazzo De Nobili e, nella prossima settimana al massimo, verrà approvato dalla Giunta comunale.
I lavori all’interno dello stadio sono già iniziati con la messa in opera dei sistemi di sicurezza del cantiere e con le relative perimetrazioni. Colgo l’occasione, inoltre, per tranquillizzare tifosi e dirigenza dell’Us Catanzaro 1929 sull’effettiva partenza delle opere di riqualificazione, che sarà avviata nella prossima settimana subito dopo l’approvazione della Giunta. Considerate le capacità del raggruppamento di imprese che hanno vinto l’appalto, mi auguro che già dall’inizio del prossimo campionato il Catanzaro potrà disputare le partite casalinghe in uno stadio degno della sua tradizione calcistica e del suo blasone. In questo modo verrà restituito ai tifosi un settore, quello dei distinti, che è sempre stato un punto di riferimento”.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo