martedì 24 aprile 2018 22:42
default-logo
Palazzo de Nobili

Catanzaro. Pulizia canaloni, continuano operazioni da parte task force consorzi bonifica, Calabria verde e Aimeri coordinata dal comune

Catanzaro. Proseguono le operazioni di pulizia e bonifica dei canali di scolo e delle caditoie stradali per il deflusso delle acque meteoriche in tutto il territorio comunale effettuate dai circa 40 addetti della task force composta “Calabria verde” e “Consorzi di bonifica” con il supporto di “Aimeri ambiente” e il coordinamento dei settori comunali igiene ambientale e gestione del territorio.
Gli interventi sono stati predisposti sulla base di un crono-programma messo a punto nelle scorse settimane da Palazzo De Nobili allo scopo di evitare il ripetersi di quei fenomeni alluvionali che hanno interessato alcune zone del Capoluogo negli anni passati, provocando gravi danni e disagi. Del resto, quanto sta succedendo in altre zone d’Italia, sottolinea come la prevenzione nella salvaguardia del territorio sia un’arma indispensabile per evitare situazioni che possono provocare danni all’incolumità dei cittadini.
Nello specifico, anche oggi gli operatori hanno continuato a bonificare i canaloni e le caditoie stradali nei quartieri Santa Maria (centro storico, via Conti Falluc, via Musolino) e Sala (via Molè, via Fares e via Conti Ruffo). Particolarmente difficoltosi per l’ubicazione di alcuni canaloni si sono rivelati i lavori in via Fares e nelle aree limitrofe.
Continua, inoltre, l’opera di bonifica delle caditoie stradali nella zona centro-nord della Città, che è eseguita da una ditta incaricata dal Comune. Da oggi, le operazioni sono state avviate anche nel quartiere marinaro, dove si sono concentrate nelle vie Pisacane e Vigliarolo.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo