giovedì 19 aprile 2018 17:42
default-logo
Palazzo de Nobili

Catanzaro. Lavori della giunta, approvato progetto definitivo riqualificazione dell’area industriale ex Gaslini

Catanzaro. Approvazione del progetto definitivo comprensivo di offerta migliorativa presentata dalla ditta aggiudicatrice dell’appalto per la riqualificazione dell’area industriale ex Gaslini e, atto di indirizzo per la concessione dei contributi economici in favore dei cittadini bisognosi. Sono due delle pratiche più sostanziose approvate dalla giunta presieduta dal sindaco Sergio Abramo. Con l’approvazione del progetto definitivo della riqualificazione dell’area ex Gaslini, si autorizza il settore grandi opere a compiere tutti gli atti necessari e consequenziali per l’avvio della progettazione esecutiva comprensiva dell’offerta migliorativa.
La pratica è stata relazionata dall’assessore ai lavori pubblici, Giuseppe Vitale.
Con l’approvazione dell’atto di indirizzo agli uffici del settore politiche sociali si da priorità nell’erogazione dei contributi economici straordinari a tutte òle istanze rientranti nel campo di applicazione dell’articolo 25 del regolamento, finalizzate a fronteggiare un’improvvisa e straordinaria situazione di disagio economico dovuto a spese eccezionali fronteggiate dalla famiglia richiedente. Spese che possono essere legate a calamità naturali, spese sanitarie improrogabili ed urgenti prevalentemente connesse a patologie gravi non curabili sul territorio regionale e debitamente certificate da strutture pubbliche. Oppure al venir meno di un congiunto, per morte, detenzione o abbandono.
La pratica è stata relazionata dall’assessore alle politiche sociali, Gabriella Celestino.
Sempre in tema di servizi sociali, l’esecutivo, ha approvato la proposta del dirigente Antonino Ferraiolo, di autorizzare la prosecuzione, dall’1 gennaio 2015 al 31 dicembre 2016, del progetto “Centro di accogl4ienza lla Maddalena” da parte della Fondazione “Città solidale Onlus”. Integrata, inoltre, la delibera dei lavori di consolidamento per il ripristino dell’agibilità della scuola materna ed elementare di via Forni nella parte relativa al diverso utilizzo delle somme impegnate, destinando la somma complessiva di 1 milione 136 mila euro alla scuola Forni.
Su proposta del settore gabinetto del sindaco, diretto da Antonio Viapiana, la giunta ha approvato la bozza di protocollo d’intesa tra l’amministrazione comunale e il CISOM (Corpo italiano di soccorso dell’Ordine di Malta) per la difesa e tutela della cittadinanza e del territorio a supporto del Gruppo comunale volontari di Protezione civile già formalmente costituito. L’esecutivo, su proposta del settore attività economiche, diretto da Saverio Molica, relazionata dall’assessore Daniela Carrozza, ha concesso il patrocinio all’associazione nazionale gelatieri per il Festival del gelato tipico italiano in programma il 24, 25 e 26 ottobre in Galleria Mancuso e Piazza Prefettura.
Su proposta dello stesso settore è stato concesso il patrocinio anche all’agenzia formativa Svimag che, in collaborazione con l’associazione Nemaitalia Catanzaro, promuove un corso base di PNL (programmazione neurolinguistica).
Infine, su proposta del settore cultura, relazionata dall’assessore Luigi La Rosa, la giunta ha concesso il patrocinio alle seguenti manifestazioni: “Grafic”, evento culturale promosso dalla sede provinciale Acli con le associazioni filippine di Catanzaro programmato per il prossimo 26 ottobre all’auditorium Casalinuovo; Premio “Carlo Alberto dalla Chiesa”, promosso dall’associazione “Innova Terra” in programma il 31 ottobre nella Sala tricolore della Prefettura di Catanzaro; “Music & Help”, evento organizzato dall’associazione Tribunale per la difesa dei diritti del minore, congiuntamente con l’assessorato alle Politiche sociali del Comune di Catanzaro, previsto per il prossimo 27 novembre presso l’auditorium Casalinuovo.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo