martedì 24 aprile 2018 08:31
default-logo
Michele Trematerra

Trematerra: “Pronti quattro milioni di euro per l’accrescimento del valore economico delle foreste calabresi”

Catanzaro. L’Assessore all’Agricoltura, Foreste e Forestazione Michele Trematerra rende noto che è stata approvata e pubblicata sul sito internet www.calabriapsr.it la graduatoria definitiva delle domande di ammissione a finanziamento a valere sulla Misura 122 del PSR Calabria 2007/2014,
“Accrescimento del valore economico delle foreste”, Asse I “Miglioramento della competitività del Settore Agricolo e Forestale”, annualità 2013. “Ben trentaquattro nuove aziende e società agricole e forestali calabresi – ha affermato l’Assessore Trematerra – oltre ad un’amministrazione comunale e alcune associazioni, riceveranno dal PSR Calabria finanziamenti pari a 3.966.659,64 euro, grazie ai quali avranno la possibilità di effettuare interventi volti a sostenere l’ammodernamento delle aziende e l’innovazione tecnologica e di prodotto”. In particolare, la Misura 122 del PSR Calabria 2007/2013 permette di effettuare investimenti di miglioramento e recupero dei boschi; realizzazione di piazzali per lo stoccaggio e la commercializzazione dei prodotti legnosi forestali e dell’arboricoltura da legno; acquisto di nuovi mezzi, attrezzature e impianti per la gestione del bosco, le utilizzazioni forestali e la raccolta di biomasse legnose in impianti di arboricoltura da legno, nonché per lo stoccaggio ed il primo trattamento del legno; potenziamento dei vivai per la produzione di piantine forestali solo relativamente alla propria azienda; realizzazione ed adeguamento di investimenti aziendali relativi a viabilità forestale, quali strade forestali, piste forestali. Le risorse potranno servire anche a sostenere costi di certificazione forestale, al fine di accrescerne il valore economico, assicurare una gestione sostenibile delle foreste, garantire il mantenimento della loro biodiversità, produttività e capacità rigenerativa; redazione di piani di gestione forestale e piani dei tagli, ai sensi della normativa nazionale e regionale vigente.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo