mercoledì 25 aprile 2018 00:40
default-logo

Staiti. Eletto il nuovo presidente della Pro Loco

Staiti (Reggio Calabria). E’ Teresa Gandini il nuovo presidente della Pro Loco, subentrato al posto del dimissionario Bruno Scaramozzino, presidente storico di lungo corso del sodalizio operante nel Comune più piccolo della Calabria per densità demografica(circa 262 abitanti). L’elezione della Gandini è avvenuta all’unamità dei soci nel corso di un’assemblea per il rinnovo delle cariche sociali. Teresa Gandini è un’artista eclettica che si è sempre impegnata nel mondo dell’arte e della cultura staitese dimostrando di avere ottime qualità organizzative e grande spirito sociale. E’ una nordista trapiantata al sud dell’Italia avendo sposato, molti anni fa, un uomo del posto. La Pro Loco, quindi, ha trovato un’ottima guida, senza nulla togliere al dimissionario Scaramozzino che ha operato con grande amore e attaccamento per il suo “paese dell’anima”, nella speranza di rilanciare sul piano socio-turistico una comunità laboriosa e ospitale che sul piano storico, artistico,culturale e paesaggistico non ha nulla da invidiare ad altri centri di eccellenza. La Gandini, subito dopo l’elezione, visbilmente emozionata, si è dichiarata “pronta per iniziare questa nuova sfida per la quale spero di riuscire con l’aiuto dei soci a dare un importante contributo per Staiti e per la sua gente. Auspico – ha sottolineato – una concreta collaborazione da parte del Comune e delle associazioni presenti che perseguono gli stessi obiettivi per la piena valorizzazione del vecchio borgo medievale. La mia elezione alla carica di presidente dimostra che Staiti è una comunità attiva e viva sotto tutti i punti di vista per cui chiedo la fattiva collaborazione delle Pro Loco di Brancaleone, Bruzzano Zeffirio, e Ferruzzano per un rilancio concreto non solo di Staiti ma di tutto il comprensorio”. Viva soddisfazione è stata espressa, anche, dal Sindaco Antonio Domenico Principato evidenziando che la nomina di Gandini è una buona notizia in quanto Staiti “è una comunità attiva su vari fronti, non solo….ma anche una comunità con un profondo amore verso la propria storia e la propria identità culturale che riesce a prodigarsi per il miglioramento degli aspetti sociali e culturali del nostro comune, segno questo – ha rimarcato il Sindaco –di un’effettiva capacità di cooperazione unanime che unisce tutti con uno spirito comune per il rilancio di Staiti. Quindi – conclude Principato – formulo al neo presidente della Pro loco e a tutto il Consiglio Direttivo e soci le mie congratulazioni ed miei auguri per un futuro di grandi successi”. Il nuovo Consiglio Direttivo risulta essere così composto: Presidente Teresa Gandini, Vicepresidente/Tesoriere Maria Mafrici, Segretario Domenica Pellicanò, Consiglieri Francesco Sidari e Giuseppe Calabrò.

Agostino Belcastro

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo