lunedì 23 aprile 2018 16:56
default-logo

Cosenza. Arrestato 21enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Cosenza. Questa mattina, i Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia Carabinieri di Cosenza hanno tratto in arresto R.G. 21enne, cosentino, noto alle Forze dell’Ordine, sottoposto agli arresti domiciliari, nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’operazione rientra nell’ambito di specifici servizi, volti a contrastare il traffico e lo spaccio di sostanze stupefacenti, in capoluogo.
Da qualche tempo, gli investigatori dell’Arma, insospettiti dall’insolito “via-vai” di persone attorno all’odierno arrestato, hanno avviato le indagini, con una seria di servizi di osservazione e pedinamento che duravano da diversi giorni.
Alle prime luci dell’alba, il bliz dei militari, che hanno fatto irruzione nell’abitazione nella centralissima via dell’arrestato procedendo a una accurata perquisizione domiciliare.
Nel corso della perquisizione sono stati trovati in una cassaforte chiusa a chiave dietro un quadro della camera da letto, 4 involucri in cellophane contenenti complessivamente 215 grammi di cocaina pura. La chiave della cassaforte è stata rinvenuta dai militari su una mensola in un’ altra camera attigua, a cui facevano guardia due dobermann.
La droga è stata sottoposta a sequestro, unitamente a un bilancino di precisione. Lo smercio della sostanza al dettaglio avrebbe fruttato oltre 20.000 euro. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato associato presso la casa Circondariale di Cosenza.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo